Note di approfondimento (II)

 

[11] Sarebbe peraltro estremamente utile ed interessante studiare le origini di tale “frattura” che, a prima vista, sembra dividere i partigiani saliti in montagna prima dell’aprile del ’44 da quelli saliti dopo.

 

[12] Tra cui non possiamo non citare: Ennio Bonali – Dino Mengozzi (a cura di), La Romagna e i generali inglesi (1943-1944). Gli Alleati salvati dai patrioti, nella storia dei luoghi e della prima Resistenza romagnola, FrancoAngeli, Milano, 1982; Natale GrazianiIl comandante Libero Riccardi. Capo della Resistenza armata nella Romagna appenninica, «Studi Romagnoli», LV (2004), Società di Studi Romagnoli, Cesena, 2006, pp. 243-300, edito anche in Id.La prima Resistenza armata in Romagna. Autunno 1943 – Primavera 1944, Fondazione Comandante Libero, Milano, 2010 | isbn 9788890601804; Marco RenziLa strage di Fragheto (7 aprile 1944). Nuove verità, reticenze, contraddizioni, Società di studi storici per il Montefeltro, San Leo, 2007; Id.Tavolicci, 22 luglio 1944. Protagonisti e retroscena di una strage nascosta, Il Ponte Vecchio, Cesena, 2008.

 

[13] Luciano MarzocchiIntroduzione in Istituto Storico Provinciale della Resistenza di ForlìL’8.a Brigata Garibaldi nella Resistenza, a cura di Dino Mengozzi, 2 voll., La Pietra, Milano, 1981, I, p. 13. Sul perché l’archivio coevo della Brigata sia stato distrutto cfr. Giorgio FedelStoria del Comandante Libero cit.

 

[14] Istituto Storico Parri Emilia-RomagnaUn passaggio di fase della Resistenza. La dialettica e i conflitti della primavera 1944. La contraddittorietà dei documenti attraverso la vicenda del Comandante Libero in Romagna nelle ricerche di Giorgio e Nicola Fedel, Bologna, 17 aprile 2009.

 

[15] The National Archives, Kew (TNA), Public Record Office (PRO)Records of The Cabinet Office (CAB) 106/653, «Report on Partisan and Subversive Activity in German-occupied Italy from September 10th, 1943 to May 14th, 1944, by Brigadier J.F.B. Combe D.S.O. and Brigadier E.J. Todhunter (Secret)»; Bundesarchiv (BArch), Abteilung Militärarchiv, Freiburg im Breisgau (MA), RH24-73/7, Rapporto segreto del Comandante della Zona Operativa Prealpi sulla situazione datato 30 gennaio 1944 («Lagebericht Nr. 8 [Berichtszeit 24.12.43 – 23.1.44]. Abt. Ic. Nr. 22/44 g. Kdos»); BArch, MA, RH24-73/11, Rapporto segreto del Comandante della Zona Operativa Prealpi, Gruppo Witthöft (nel seguito di questa nota: “Comandante G.W.”) sulla situazione delle bande datato 1° marzo 1944 – con 1 allegato («Bandenlage [Berichtszeit 25.1. – 25.2.1944]; Abt. Ic. Nr. 393/44 geh.»); BArch, MA, RH24-73/11, Rapporto segreto del Comandante G.W. sulla lotta alle bande nella zona a sud di Forlì datato 15 marzo 1944 – con 1 allegato («Bandenbekämpfung Raum südl. Forli; Abt. Ic. Nr. 500/44 geh.»); BArch, MA, RH24-73/11, Rapporto del Comandante G.W. sulla lotta alle bande datato 9 aprile 1944 («Bandenbekämpfung; Abt. Ic.»); BArch, MA, RH24-73/8a (rep. anche in RH24-73/11), Rapporto segreto del Comandante G.W. sulla situazione delle bande datato 11 aprile 1944 – con 1 allegato («Bericht über Bandenlage vom 21.3. – 8.4.1944, Abt. Ic. Nr. 710/44 ghe.»); BArch, MA, RH24-73/8a (rep. anche in RH24-73/11), Rapporto segreto del Comandante G.W. sulla situazione datato 24 aprile 1944 – con 3 allegati («Lagebericht Nr. 10; Abt. Ic. Nr. 830/44 geh.»); BArch, MA, RH24-73/11, Rapporto segreto del Comandante G.W. sull’operazione contro le bande nell’area a sud di Santa Sofia datato 25 aprile 1944 – con 5 allegati («Bericht Bandenunternehmen Raum südl. S. Sofia; Abt. Ic. Nr. 831/44 geh.»);

Сергей Николаевич СорокинЗвезда Гарибальди: смелость, отвага, мужество, записал Валентин Ющенко, Центрально-Черноземное книжное изд-во, Воро́неж, 1969 (Sergej Nikolaevič SorokinStella Garibaldi: Coraggio, audacia, valore, a cura di Valentin Juščenko, Central’no-Černozemnoe, Voronež, 1969).

 

[16] Centro Studi Ettore Luccini – Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea della Marca Trevigiana – Istituto Veneziano per la Storia della Resistenza e della Società ContemporaneaIl caso Libero: Riccardo Fedel l'antifascista veneto fondatore e primo comandante della Brigata Garibaldi "Romagna" ucciso da altri partigiani nel giugno 1944. Relazioni introduttive di Nicola e Giorgio Fedel, Padova, 20 novembre 2009; Istituto Storico Parri Emilia-RomagnaIl caso Libero. Nuove fonti, nuove ricostruzioni e difficoltà emerse dalla ricerca. Incontro con Giorgio e Nicola Fedel, Bologna, 9 novembre 2010. Un altro “incontro di studio” avrebbe dovuto aver luogo in precedenza a Ravenna ma, per interferenze politiche, per ben due volte è stato annullato all’ultimo momento (il 17 dicembre 2009 e poi, di nuovo, il 13 settembre 2010. Cfr. AFCL, Convegno di Ravenna): Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in Ravenna e Provincia – Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena – Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della Provincia di RiminiDiscussione circa le nuove fonti della Resistenza romagnola e il caso Libero reperite da Giorgio e Nicola Fedel. Incontro con Giorgio e Nicola Fedel, Ravenna; Natale GrazianiLa Resistenza armata nell'Appennino forlivese e cesenate dal Rapporto segreto dei generali inglesi di Brigata J.F.B. Combe ed E.J. Todhunter, «Studi Romagnoli», LX (2009), Società di Studi Romagnoli, Cesena, 2010, pp. 1-36, edito anche in Id.La prima Resistenza armata in Romagna cit.; Roberta Mira – Simona SalustriPartigiani, popolazione e guerra sull'Appennino. L'8ª brigata Garibaldi Romagna, con il patrocinio oneroso dell’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena, Il Ponte Vecchio, Cesena, 2011 | isbn 9788865411551; Giorgio FedelLa prima Resistenza armata nell’Italia centrale occupata dai tedeschi (1943-1944) alla luce delle fonti d’archivio britanniche e tedesche, Tesi di Laurea magistrale, Rel. Antonio Varsori, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Padova, a.a. 2010-2011; Nicola Fedel-Rita PiccoliSaggio introduttivo all'edizione critica del Rapporto Tabarri, Fondazione Comandante Libero, Milano, 2013 | isbn 9788890601811 (e-book)

 

[17] Arrigo Boldrini, Diario di Bulow, Vangelista, Milano, 1984.

  • facebook.png
  • you-tube.png
  • blogger.png
  • wordpress.png

© 2013-2019 Fondazione Comandante Libero, Milano 

C.F. 97498110150

Proudly made by Wix.com